Usa, il governatore del Tennessee grazia condannata a morte

WASHINGTON. Il governatore del Tennessee, Phil Bredesen, democratico, è intervenuto oggi sul caso di una donna di 57 anni condannata a morte, trasformandone la condanna in ergastolo.
La donna, Gaile Owens, condannata per aver ucciso il marito, avrebbe dovuto essere giustiziata il prossimo 28 settembre. Molti gruppi e associazioni contrari alla pena di morte avevano chiesto l'intervento del governatore. La donna a suo tempo si era riconosciuta colpevole, e questa circostanza aveva portato in casi analoghi al suo a sentenze meno severe.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati