Droga, traffico tra Olanda e Sicilia: 5 condannati

Oltre vent'anni di carcere sono stati inflitti a quattro palermitani e un ghanese. Gli stupefacenti venivano trasferiti in treno nel capoluogo isolano

PALERMO. Oltre vent'anni di carcere sono stati inflitti a quattro palermitani e un ghanese che gestivano un traffico di droga tra l'Olanda e la Sicilia. A emettere la sentenza è stato il gup di Palermo Sergio Ziino che ha condannato, accogliendo le richieste del pm Marcello Viola, Giuseppe Ingrascì a 7 anni (27 mila euro di multa), il ghanese James Bedjabeng a 6 anni (26 mila euro di multa), Sergio Bosco a 5 anni e 4 mesi (24 mila euro di multa), Alessandro Zappulla a 2 anni e 6 mesi (4.500 euro di multa) e Lorenzo Ruvolo a 1 anno e 8 mesi (4 mila euro di multa). E' stato invece assolto Gaspard Boateng. I sei vennero arrestati lo scorso anno dalla guardia di finanza di Palermo che sequestrò circa 2 chili tra eroina, hashish e cocaina. Al vertice dell'organizzazione, secondo gli inquirenti, ci sarebbe stato Giuseppe Ingrascì che si sarebbe avvalso di alcuni extracomunitari per rifornirsi di droga proveniente dall'Olanda, che giungeva a Palermo per mezzo di corrieri che raggiungevano il capoluogo siciliano in treno. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati