Pantera, trovati animali squartati in via Bronte

Nuovi segnali della presenza del felino nel quartiere di Borgo Nuovo. Intanto da Roma arrivano due ispettori dal ministrero delle Politiche Agricole per verificare quanto accaduto venerdì scorso a Terrasini

PALERMO. Ci sono nuove tracce. Nuovi animali squartati. Nuovi avvistamenti. Ancora mistero. Sono questi gli ultimi segnali della pantera che si aggirerebbe nella zona di via Bronte, nel quartiere periferico di Borgo Nuovo, non distante dalla discarica di Bellolampo e Piano dell'Occhio frazione tra Torretta e Monreale. Qui è stato trovato l'ultimo indizio del suo passaggio. Un capretto squartato abbandonato in campagna dove sono solite pascolare mucche e ovini allo stato brado. Intanto quanto è successo venerdì scorso nello zoo di Terrasini, con l'uccisione di un esemplare di pantera di 12 anni, è stato al centro di un'ispezione disposta dal ministro delle Politiche Agricole Giancarlo Galan. I due ispettori della Forestale giunti da Roma hanno voluto verificare tutto quello è successo. Ulteriori aggiornamenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi, 13 luglio 2010.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati