Racalmare, in finale Tobagi, Agnello Hornby e Biagi

GROTTE. Benedetta Tobagi con “Come mi batte forte il tuo cuore” (Einaudi), Simonetta Agnello Hornby con “Vento scomposto” (Feltrinelli) e Bice Biagi con “In viaggio con mio padre” (Rizzoli) sono le tre scrittrici finaliste della ventiduesima edizione del Premio letterario “Racalmare – Leonardo Sciascia”, organizzato dal comune di Grotte (Ag).
A decidere la terna finale una commissione selezionatrice guidata da Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore, già premiato nel 2002  con il “Racalmare” nella sezione giornalismo, che da quest'anno è il nuovo presidente onorario del Premio “Racalmare – Leonardo Sciascia”.
Per la prima volta  al “Racalmare – Leonardo Sciascia” andranno in finale tre libri, l'altra novità è che saranno firmati da donne, mentre a giudicare le opere in concorso ci sarà una giuria popolare, composta da 25 lettori del paese agrigentino, che manifesterà il proprio gradimento attraverso scrutinio segreto. I libri messi a disposizione dalle tre Case Editrici potranno essere richiesti presso la Biblioteca comunale di Grotte.
La manifestazione si articolerà nell'arco di due serate. Sabato 28 e domenica 29 agosto (alle ore 20) la piazza che ospita il Palazzo Municipale si trasformerà in cittadella della letteratura.
La Commissione selezionatrice è composta da: Gaetano Savatteri (presidente onorario del Premio), Paolo Pilato (sindaco di Grotte), Angelo Collura (presidente del Consiglio Comunale di Grotte), Domenico Criminisi (assessore alla Cultura di Grotte), Gaspare Agnello, Nino Agnello, Salvatore Bellavia, Domenico Butera, linda Criminisi, Diega Cutaia, Giancarlo Macaluso, Daniela Spalanca, Giovanna Zaffuto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati