Due scosse di terremoto in mare al largo della Sicilia

CATANIA. Un sisma di magnitudo 2.2 è stato rilevato alle 8.18, nel distretto sismico del Tirreno meridionale, al largo delle coste palermitane. Il terremoto non é stato avvertito e l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha localizzato l'ipocentro a una profondità di 10 chilometri. Un'altra scossa, di magnitudo 2.7 era stata già registrata all'1.26, nel mar di Sicilia, al largo delle coste meridionali dell'Isola. L'evento, che non è stato avvertito, ha avuto il suo ipocentro a una profondità di quasi 25 chilometri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati