Camorra, arresti e sequestro di beni

NAPOLI. E' in corso in Campania contro il clan camorristico dei Casalesi un'operazione dei carabinieri che  stanno eseguendo 17 ordinanze di custodia cautelare e decreti di sequestro di beni per un valore stimato di un miliardo di euro,  provvedimenti emessi su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Tra i destinatari delle ordinanze di custodia, anche i latitanti Antonio Iovine e Nicola Schiavone, figlio del boss  Francesco Schiavone, soprannominato Sandokan. Tra le accuse, a  vario titolo, l'associazione mafiosa, il riciclaggio e la turbativa d'asta. I sequestri riguardano, imprese, complessi  turistici, appartamenti e terreni. Le indagini hanno permesso di evidenziare una ramificata  infiltrazione della camorra nel sistema degli appalti pubblici  nel Casertano.    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati