Vittoria, Nicosia (Pdl): "Illusi i partecipanti al concorso per vigili"

VITTORIA. "L'amministrazione comunale di Vittoria ha illuso i circa 1000 partecipanti al concorso speranzosi di poter diventare vigili urbani". Lo dice il consigliere provinciale del Pdl, Ignazio Nicosia. "Da qualche giorno - spiega - a Vittoria si vedono girare una decina di persone che indossano una speciale casacca con una scritta che li identifica come appartenenti alla polizia municipale. Si tratta di alcuni ex articolisti, ora stabilizzati, che hanno accettato la mobilità e quindi il trasferimento in un altro settore. Al momento però non possono indossare la divisa poiché non sono ancora agenti di polizia municipale e il loro compito è limitato all'apprendimento dell'attività, ma il sindaco non aveva bandito un concorso per scegliere del personale da impiegare come vigili urbani? A questo punto il concorso è da ritenersi annullato? Al momento - prosegue - nessuna informazione viene data alle circa 1000 persone che hanno presentato domanda per partecipare al bando i quali hanno versato al Comune 10,32 euro di tassa di partecipazione. Intanto però l'ente ha incassato circa 10 mila euro. Che ne ha fatto di questi soldi l'amministrazione? Come sono stati impiegati?".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati