Carini, il sindaco Agrusa assegna deleghe agli assessori

CARINI. Il sindaco di Carini, Giuseppe Agrusa (Pdl), eletto il 14 giugno scorso, ha assegnato le deleghe ai quattro assessori della sua giunta.
Filippo Di Stefano, del Bianco Fiore Sicilia, nominato anche vicesindaco, ha ricevuto le deleghe all'urbanistica e pianificazione del territorio, all'edilizia, alla protezione civile e innovazione tecnologica degli uffici e dei servizi comunali. Enzo Marcianò, del Pdl, sarà l'assessore al personale, alla pubblica istruzione, alla cultura, ai beni culturali, alla promozione turistica e al patrimonio. Giuseppe Badalamenti, anche lui del Pdl, sarà il responsabile delle attività produttive, della promozione e sviluppo marketing del territorio, dell'informa giovani e dei servizi sociali. Giuseppe Brunetto, del movimento 'Uniti per Carini', ricoprirà gli incarichi al bilancio e programmazione, alle finanze, ai servizi a rete, ai servizi cimiteriali, alla manutenzione parchi, giardini e verde pubblico e alla polizia municipale. Il sindaco Agrusa ha tenuto per sé le deleghe ai lavori pubblici e ai rapporti con gli Ato rifiuti e idrico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati