Vittoria, beni confiscati alla mafia destinati a disagiati

VITTORIA. Due villette e un garage confiscati alla mafia a Vittoria, in provincia di Ragusa, saranno ristrutturati per ospitare un laboratorio artigianale di restauro di mobili e uno di pittura e lavorazione dell'argilla destinati ad ex tossicodipendenti del SerT, ex detenuti e persone in condizioni di disagio. Lo ha reso noto l'ufficio stampa del Pon Sicurezza Obiettivo Convergenza.
Lo si deve al progetto "diversamente insieme", che ha ottenuto il 9 giugno scorso il via libera del Comitato di valutazione del Pon Sicurezza per lo Sviluppo, Obiettivo Convergenza 2007-2013 con un finanziamento di 491.017 euro. Obiettivo del progetto, cofinanziato dall'Unione Europea, è quello di avviare al lavoro e recuperare categorie particolarmente disagiate e sostenerle nel costruire una prospettiva futura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati