"Travolge scooter e fugge": arrestato a Palermo

PALERMO. Un operaio di 42 anni, di Palermo, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di omissione di soccorso. L’uomo, alla guida della sua Lancia Y, era fuggito dopo aver travolto uno scooter guidato da un quarantaseienne e con a bordo anche un cinquantenne, all’incrocio tra via Cappuccini e corso Calatafimi, finiti poi al pronto soccorso del Civico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati