Prostituzione, tratta dalla Nigeria: 26 arresti

L'AQUILA. Operazione antisfruttamento della prostituzione e contro la tratta di essere umani in Abruzzo ed in altre regioni, dove i carabinieri stanno eseguendo 26 ordini di custodia cautelare su richiesta della Procura distrettuale antimafia dell'Aquila. Le accuse sono riduzione in schiavitù, sfruttamento della prostituzione , favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Al centro delle indagini dei Ros, un traffico che partiva dalla Nigeria. Le donne ridotte in schiavitù con minacce, ricorso a riti esoterici, ricatti ai familiari erano costrette a prostituirsi in Italia. Documentate numerose violenze ed interruzioni di gravidanza imposte alle vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati