Tredicenne incinta dopo la "fuitina": uomo fermato a Patti

Si tratta di un trentatreenne, originario di un comune della Valle dell'Alcantara. Bloccato dai carabinieri mentre passeggiava con la ragazzina a Gioiosa Marea

Sicilia, Cronaca

PATTI. Incinta a 13 anni, dopo una relazione con un uomo di 33, con il quale la ragazzina di Patti, nel Messinese, nel febbraio scorso aveva messo in atto una "fuitina", cioé una fuga d'amore. Adesso i carabinieri hanno sottoposto l'uomo a fermo di polizia giudiziaria, per evitare il reiterarsi del reato.  
Il trentatreenne, originario di un comune della Valle dell'Alcantara, nell'entroterra Ionico della provincia di Messina, è stato fermato in compagnia della ragazza mentre passeggiava nella località balneare di San Giorgio, a Gioiosa Marea, sempre nel Messinese.    
A febbraio di quest'anno i genitori della ragazza avevano presentato una denuncia per la scomparsa della figlia, fuggita con l'uomo. Ora la ragazza, sottoposta a visita medica nell'ospedale di Patti (Messina), è risultata essere al quarto mese di gravidanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati