Omicidio D'Amore a Lercara: nuovo arresto

I carabinieri sulla scorta di nuove indagini del delitto del luglio 2007 hanno bloccato Francesco Greco, operaio edile di 46 anni

PALERMO. Un altro arresto per l’omicidio di Pietro D’Amore, ucciso l’8 luglio 2007, nelle campagne di Lercara Friddi, nel Palermitano. Il prosieguo delle indagini sul delitto, maturato in un contesto di faida familiare, ha portato i carabinieri ad arrestare Francesco Greco, 46 anni, operaio edile.
Erano già finiti in carcere per l’omicidio nel maggio 2008 Francesco Loforte, 39 anni, Gaetano Loforte 25 anni (condannati in primo grado all'ergastolo), Agostino Greco 66 anni, Luciano Cannata 46 anni (condannati in primo grado a 30 anni di carcere), lo stesso Francesco Greco (condannato in primo grado a 2 anni e mezzo, pena sospesa), tutti di Lercara Friddi.
Le nuove risultanze e la rilettura di alcuni elementi gia' emersi in passato, hanno consentito di raccogliere prove, utili a dimostrare che Greco era stato complice dell'omicidio; un delitto progettato nell'ambito familiare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati