Caltanissetta, riprende la raccolta dei rifiuti

Annullato lo scopero degli operatori, rimossa l'immondizia in quasi tutta la città. Ma resta lo stato di agitazione dei lavoratori di Nissambiente senza stipendi da due mesi

CALTANISSETTA. Scongiurato lo sciopero, da ieri la raccolta dei rifiuti a Caltanissetta è tornata alla normalità. Rimangono ancora da pulire solo alcune zone periferiche della città, ma poca cosa. Lo stato di agitazione, però resta, e si concluderà dopo che i lavoratori di Nissambiente avranno ricevuto le mensilità maturate, ovvero maggio e giugno che sta per concludersi e la quattordicesima mensilità. Tuttavia, le casse dell’Ato non sono affatto piene. Una situazione economica aggravata anche dalla forte evasione o elusione della tassa sui rifiuti. Sul Giornale di Sicilia in edicola (20 giugno 2010) tutti i particolari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati