Attore porno gay ucciso, confessa l'amico

Giovanni Cuttita avrebbe ammesso di aver colpito Jaime Salvador Tagliavia. "L'ho fatto solo per difendermi". Ma la procura non è convinta e continua ad indagare

Sicilia, Cronaca

PALERMO. Confessa di aver ucciso il suo ex amante, ma solo per difendersi dalla sua feroce gelosia. Giovanni Cuttitta, 42 anni, ieri mattina ha ammesso davanti al magistrato di aver colpito a morte Jaime Salvador Tagliavia, il compagno che aveva lasciato da un paio di settimane per un nuovo amore. Cuttitta è ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Corleone e ieri ha fornito la sua versione dei fatti agli inquirenti. Che tuttavia rimangono scettici. Ulteriori dettagli nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia in edicola oggi 19 giugno 2010

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati