Sabatini: "L'addio di Cavani una certezza"

Il ds conferma che l'uruguaiano lascerà il Palermo. In corso una trattativa col Wolfsburg e con altre due squadre. Tra gli obiettivi della società il giovane neozelandese Reid

PALERMO. Sempre più a un passo dall'addio da Palermo l'uruguaiano Cavani: il ds rosanero Sabatini ha confermato che il giocatore "andrà via perché è giusto che vada e perché la sua aspirazione è quella di fare una salto di qualità". C'é una trattativa con il Wolfsburg e con altre due squadre.
Intanto il Palermo tiene d'occhio i giovani del Mondiale. Tra quelli che più interessano c'è Winston Reid, che si è fatto notare segnando il gol del debutto con la Slovacchia: solo a guardarlo in faccia si capisce che nelle sue vene scorre ogni tipo di sangue che ha bagnato la Nuova Zelanda, da quello maori a quello degli scozzesi conquistatori. A dieci anni si è trasferito in Danimarca, dove gioca nel Midtjylland e dove ha fatto tutta la trafila delle Nazionali giovanili. Al momento di scegliere da che parte stare nel mondo dei grandi, ha però deciso di rendersi disponibile per la Nazionale neozelandese, e Herbert non se l'é lasciato scappare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati