Sicilia, Tempo libero

Il Blues & Wine ritorna in Sicilia

Il Festival della musica soul dal 27 luglio all’8 agosto. Appuntamenti anche a Palermo, Catania e Agrigento. Tra gli artisti presenti Gavin Christopher, Herbie Hancock, Danny Hataway, Curtis Mayfield

PALERMO. Appuntamento atteso quello con il Blues & Wine, il Festival della musica soul, giunto quest’anno alla sua VIII edizione.  Non solo Agrigento, ma concerti diffusi anche nelle Madonie e a Lampedusa. Joe Castellano è l’animatore e la mente della manifestazione che assume in questa edizione contorni regionali. La sua è dirompente volontà di portare alla gente la buona musica, l’arte del soul, regalando momenti di cultura  intensi e fortemente ricercati. Il Festival, non senza difficoltà, è partito da Agrigento e dalla sua Valle dei Templi nel 2003, poi ha assunto da qualche anno una veste itinerante e una dimensione dinamica, internazionale. Non mancano le sorprese grazie a vere e proprie leggende della musica, ospiti nel suo ricchissimo albo d’oro del Festival.
Tra le novità del 2010 la presentazione del c.d. “Soul’s Food Nights”, in occasione della quale troveranno spazio anche i migliori prodotti Doc e le migliori eccellenze gastronomiche e abbinamenti di pregiati vini, tutti made in sicily.
Apre la manifestazione Joe Castellano Super Blues & Soul Band, con presenze di leggendari musicisti americani: il cantante Gavin Christopher (alle spalle importantissime collaborazioni con Carlos Santana), Herbie Hancock, Danny Hataway, Curtis Mayfield, e ancora il potentissimo gospel-singer Cedric Ford, il chitarrista Briuce Conte (dalla leggendaria Band dei Tower of Power), il bassista Alec Milstein (già con Chaka Khan, Diana Ross e con Manhattan Transfer),  il percussionista Joey de Leon.
Ormai parte della band invece il sassofonista Roby Supersax Edwards e la sicilianissima Daria Biancardi, riconosciuta come la migliore voce del soul italiano. L’appuntamento avrà il via il 27 luglio e andrà avanti fino all’8 agosto, e toccherà città come: Agrigento, Catania, Palermo, Terrasini, Porto Empedocle, Castelbuono, Campofelice di Roccella, Lampedusa. Joe Castellano così commenta l’ennesima esperienza del Festival: “È uno spettacolo che speriamo possa essere grandioso per la potenza della musica, per la passione che ci unisce tutti. E sarà anche meravigliosa vetrina per tutte quelle aziende e partners che vogliono proporsi ad un pubblico sempre più vasto, attraverso delle serate di grande coinvolgimento”. Infobox:  “Associazione Culturale Blues Promotion” ed in aggiornamento i siti www.bluesandwine.com e www.joecastellanobluesband.com.


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati