Castelvetrano, intimidazioni al preside del liceo Pantaleo

CASTELVETRANO. Il bossolo di una cartuccia è stato recapitato ieri mattina (la notizia la si è appresa solo oggi) dentro a una busta bianca e chiusa a Francesco Fiordaliso, dirigente scolastico del Liceo classico Giovanni Pantaleo di Castelvetrano (Trapani). Lo ha reso noto il personale scolastico dell'istituto che condanna “la vile azione intimidatoria”. Nei giorni scorsi erano stati strappati i manifesti con i volti dei giudici Falcone e Borsellino con cui si pubblicizzava la manifestazione antimafia svolta a scuola lo scorso 22 maggio per ricordare la strage di Capaci. Per il personale del liceo classico: "Questo esplicito attacco al dirigente scolastico costituisce un attacco alla scuola tutta e alla sua attività formativa improntata al rispetto della legalità e all'antimafiosità proprie della Sicilia sana la quale nulla ha da spartire con i fenomeni di criminalità che tanto hanno martoriato e purtroppo continuano a martoriare la nostra isola e il nostro territorio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati