Pallanuoto, Telimar tra le magnifiche quattro

La squadra dell'under 17 ha conquistato l'accesso alle semifinali, che disputerà contro la Ss Mameli. Domani l'eventuale finale

PALERMO. Uno scatenato Gabriele Galioto trascina il Telimar tra le prime quattro nella Final Eight del campionato nazionale under 17 B di pallanuoto, che si disputa a Cosenza. Il cannoniere palermitano ha messo a segno otto reti nel quarto di finale vinto 15-3 contro Monza. La squadra di coach Ivano Quartuccio ha chiuso i giochi già nel primo tempo, quando si trovava avanti 9-0. Da lì in poi spazio alle seconde linee ed energie risparmiate in vista della semifinale di stasera contro la Ss Mameli e dell'eventuale finalissima di domani mattina, contro la vincente di Bari Nuoto-Lavagna '90. L'obiettivo del team presieduto da Marcello Giliberti è chiaro: conquistare il secondo scudetto consecutivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati