Contraffazione fra Calabria e Sicilia, senegalese fermato con 2000 etichette false

REGGIO CALABRIA. Un senegalese di 32 anni, F.T.M., è stato fermato dalla guardia di finanza con 2000 etichette di case di alta moda contraffatte.
L'uomo è stato intercettato mentre, a Villa San Giovanni, stava per imbarcarsi su un traghetto per la Sicilia. I finanzieri, insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo, lo hanno controllato e nella borsa hanno trovato 2000 etichette in panno e metalliche, riportanti i segni distintivi di diverse case di alta moda, pronte per essere applicate su abiti ed accessori vari.
L'uomo, dopo un controllo fatto alla Prefettura di Catania, competente per il rilascio dei documenti esibiti, è stato arrestato perché è emerso che non aveva rispettato un provvedimento di espulsione. Dopo la convalida dell'arresto all'uomo è stato notificato un provvedimento esecutivo di allontanamento dal territorio nazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati