Fisco, Lo Monaco: "Catania non coinvolto"

"Non c'è al momento nessuna perquisizione - spiega l'amministratore della società - ma siamo tranquilli, i nostri conti sono a posto"

CATANIA. "Al Calcio Catania, al momento, non c'é stata alcuna perquisizione su inchieste della Procura di Milano, ma solo controlli di routine. Comunque noi siamo tranquilli perché non abbiamo alcunché da temere: i nostri conti sono in ordine". Lo ha affermato l'amministratore delegato della società etnea, Pietro Lo Monaco, commentando con l'ANSA l'ipotesi che il Calcio Catania sia tra le 280 aziende italiane finite nel mirino della procura di Milano nell'ambito di un'inchiesta relativa a una maxi evasione internazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati