Bellolampo, Trevisone: "Entro giugno la quinta vasca"

Il prefetto di Palermo annuncia la consegna della nuova area della discarica della città. L'allarme di Lo Bello: "Si rischia una vicenda simile alla Campania"

PALERMO. "La quinta vasca della discarica di Bellolampo è stata progettata per contenere 300 mila metri cubi. Doveva essere consegnata a fine mese ma stiamo cercando di stringere i tempi per arrivare a metà mese". Lo ha detto il prefetto di Palermo Giancarlo Trevisone, a margine della firma di un protocollo di legalità. Per il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello per la discarica di Bellolampo a Palermo "si rischia una situazione analoga a quella che vi fu in Campania". "Tutta la situazione dei rifiuti, è una brutta vicenda siciliana", ha detto il, a margine della firma di un protocollo di legalità con Italcementi.  "Sono quelle cose che non fanno bene alla Sicilia e al Paese - ha proseguito - Devono essere scoperti i reali responsabili. Dobbiamo smetterla con una realtà in cui non c'é mai un responsabile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati