San Mauro Castelverde, intimidazione a capolista

La notte scorsa sono stati tagliati alcuni alberi e filari di vigneti nella campagna di proprietà di Giuseppe Vecchio, candidato nella lista che ha sostenuto il sindaco neo eletto

SAN MAURO CASTELVERDE. Un atto intimidatorio è stato compiuto la notte scorsa nei confronti di Giuseppe Vecchio, capolista di "Per il futuro di San Mauro Castelverde", la formazione che ha sostenuto il candidato sindaco Mario Azzolini eletto ieri per quattro voti di differenza primo cittadino del comune madonita. La notte scorsa sono stati tagliati alcuni alberi e filari di vigneti nella campagna di proprietà di Vecchio, che insegna a Cefalù ed in passato ha ricoperto la carica di presidente del consiglio comunale. Il danneggiamento è già stato denunciato ai carabinieri, che stanno indagando per risalire agli autori del gesto.
Solidarietà a Vecchio è stata espressa dal neo sindaco di San Mauro Castelverde, Mario Azzolini, e da tutti i componenti della lista. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati