Palermo, protestano ex addetti delle pulizie

PALERMO. Protesta di 25 addetti alle pulizie nell'ospedale Buccheri la Ferla a Palermo. Il cambio d'appalto del 31 maggio scorso del servizio nel nosocomio non ha garantito il loro passaggio alla nuova ditta. Per questo, la Filcams di Palermo ha proclamato da oggi il sit-in dei lavoratori licenziati davanti all'Ospedale. Ma l'incontro con la direzione aziendale, svoltosi stamane non ha sortito, dicono i sindacati "effetti positivi" e la Filcams ha convocato per venerdì prossimo un incontro all'ufficio provinciale del Lavoro.  "I 'pulizieri' non abbandoneranno la strada antistante l'ospedale, - afferma una nota - fino a quando non saranno reintegrati e coinvolgeranno nella protesta anche le rispettive famiglie". "Chiederemo anche un incontro al Prefetto - dice Monica Genovese, segretaria della Filcams di Palermo - è intollerabile che i peggiori abusi vengano consumati nel settore degli appalti, dove i lavoratori diventano merce da usare e buttare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati