Primavera eliminata ai quarti della Final Eight

I rosa di Pergolizzi perdono 2-1 contro l'Empoli dopo i tempi supplementari. Erano andati in vantaggio con Laribi all'inizio del secondo tempo

PALERMO. Il Palermo Primavera esce dalla Final Eight del campionato di categoria. La formazione allenata da Rosario Pergolizzi è stata eliminata ai quarti di finale, con la sconfitta subita dall’Empoli per 2-1, dopo i tempi supplementari.
I baby rosanero, dunque, abbandonano il sogno di fare il bis e riconquistare il campionato Primavera, dopo la conquista del tricolore dello scorso anno. Eppure, i rosanero lasciano qualche rimpianto sul campo di Camerino. Il Palermo, infatti, non è riuscito a gestire il vantaggio ottenuto appena quaranta secondi dopo il fischio d’inizio del secondo tempo con un bel tiro da fuori di Laribi. I rosa hanno poi subito il pari al 72’ su rigore realizzato da Dumitru, fischiato per un fallo di mano dell’attaccante Mbakogu. La giornata nera dell’attaccante nigeriano del Palermo si conclude al 78’, quando esce dal campo sostituito per problemi fisici. Le squadre vanno ai supplementari e al primo minuto del secondo extra time è ancora Dumitru a punire il portiere Caroppo con un colpo di testa. Sarà questo il gol che manderà a casa i baby rosanero.
 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati