Aggressione a bambini in Cina, l’autore giustiziato

SHANGHAI. È stata eseguita la condanna a morte per l'uomo che il 29 aprile scorso, nella provincia del Jiangsu, aveva attaccato con un coltello 29 bambini e tre insegnanti di una scuola della città di Taixing, ferendo gravemente 4 bambini. Lo riporta l'agenzia Nuova Cina.
Xu Yuyuan è stato giustiziato stamattina, alle 9.39 ora locale. L'uomo aveva dichiarato di aver agito per rabbia contro la società. Sembra che Xu avesse di recente avuto gravi problemi familiari e avesse anche perso molto denaro al gioco. Xu Yuyuan è stato sottoposto ad un processo durato mezza giornata, al termine del quale è stata decisa la sua condanna a morte.
Negli ultimi due mesi sono stati sei gli attacchi contro le scuole in diverse parti della Cina, che hanno provocato la morte in totale di 17 bambini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati