Denise, accolto come parte civile il padre naturale

MARSALA. Rigettando l'opposizione dell'avvocato Gioacchino Sbacchi, difensore di Jessica Pulizzi, processata per il sequestro della sorellastra Denise Pipitone, il tribunale ha ammesso come parte civile il padre naturale della bimba rapita Piero Pulizzi. L'uomo è padre dell'imputata e parte civile nel processo in quanto padre naturale della vittima. "Voglio la verità a tutti i costi" ha detto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati