Palermo, domani sit-in dei dipendenti della Provincia

PALERMO. Si svolgerà domani alle ore 9.30 in via Maqueda davanti Palazzo Comitini un sit-in dei dipendenti della Provincia regionale di Palermo che protestano per "il sostanziale rifiuto della amministrazione provinciale, fino ad oggi, di aprire un tavolo di trattativa che discuta dell'utilizzo delle risorse decentrate per l'anno in corso; del rispetto del contratto decentrato in vigore siglato lo scorso anno; del piano di fabbisogno del personale; delle progressioni di carriera. Il personale - dice una nota - è preoccupato dal grave ritardo e dall'impossibilità di discutere sull'entità delle integrazioni delle risorse decentrate, che sembra collegato ai problemi di bilancio derivanti dal "buco" per l'affaire Ibs Forex e che, se confermato, non darebbe sufficienti garanzie sulla possibilità di onorare il contratto decentrato. I lavoratori sono in stato di agitazione anche per i ventilati tagli al salario accessorio ed al congelamento dei rinnovi contrattuali, proposti dal Governo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati