Un turno a Biagianti e 8000 euro di ammenda

CATANIA. Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha squalificato per una giornata il calciatore del Catania Marco Biagianti per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Inoltre alla società etnea è stata inflitta una multa di 8000 euro per varie irregolarità nel corso della partita (petardi esplosi, invasioni di campo di persone non autorizzate)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati