Cremona, oltre mille telefonate mute a una collega: denunciato

CREMONA. Un uomo di 38 anni di Crema (Cremona), operaio, celibe, è stato denunciato per avere infastidito una ex collega di lavoro con 1.231 telefonate fra il settembre dell'anno scorso e l'aprile di quest'anno. Per ora l'accusa è di molestie, ma non è escluso che possa tramutarsi in stalking: le telefonate avvenivano per lo più di sera, nei weekend e nei giorni festivi, evidentemente con l'intento di essere il più fastidioso possibile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati