Il colore rosa che unisce anche le famiglie

Il campo ci ha condannato, la classifica ci ha amareggiato, ma dobbiamo rendere comunque onore a giustizia alla squadra ed alla società per quello che ci hanno regalato quest'anno e negli anni passati. La vittoria nostra però è e deve essere quella di vedere i nostri ragazzi, i nostri bambini innamorati del Palermo e dei suoi colori...
Dopo anni di dominio rossobiancoazzurro-nero, oggi il rosanero è il colore che avvolge il nostro stadio, che riempie la nostra città , che rende vanitosi i suoi tifosi. Vedere i bambini allo stadio con la maglia del Palermo è il sogno che abbiamo vissuto vanamente per generazioni ed oggi è una realtà.
Vedere intere famiglie riunite sotto la nostra bandiera, vedere le sciarpe al collo di anziani e bancari... è la vittoria più bella e che forse durerà all'infinito. Il Palermo è ormai patrimonio della città, di una intera Regione e questo deve essere la nostra coppa dei campioni ed il nostro scudetto. Nessuna sconfitta, nessun ostacolo deve scalfire la fede e la voglia di rosanero che finalmente riempie le nostre case e fa discutere le nostre famiglie.

Paolo Rizzo, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati