Racket all'attacco a Gela, incendiato un bar

Un rogo doloso ha distrutto, durante la notte, il gazebo di un ristorante-pizzeria, il Company, sul Lungomare Federico II

GELA. Un incendio doloso ha distrutto, a Gela, il gazebo di un ristorante-pizzeria, il Company, della ditta Batavia srl, sul Lungomare Federico II. Durante la notte, i malviventi hanno cosparso di benzina e dato alle fiamme il telone in plastica della struttura, realizzata sul marciapiede davanti al locale. Il rogo ha divorato anche tavoli e sedie prima che venisse domato dai vigili del fuoco del locale distaccamento.
Sull'episodio indaga la polizia. Alcuni giorni addietro, un altro ristorante ha subito un analogo danneggiamento, per la terza volta nell'arco di un anno. Ma sono numerosi, a Gela, i pubblici esercizi colpiti nelle ultime settimane da incendi dolosi. Si sospetta una massiccia ripresa dell'attività intimidatoria del racket delle estorsioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati