Licata, minacce ad un avvocato

LICATA. Un sacchetto, contenente alcune cartucce di fucile ed una bottiglia di plastica piena di benzina, con la scritta 'per l'avvocatò, è stato lasciato, durante la notte, davanti la porta d'ingresso dello studio, in via Platani a Licata, dell'avvocato Antonio Terranova, 35 anni. Si tratta della settima intimidazione nel giro di neanche un anno ai danni di un avvocato. Sull'episodio indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati