Parte da Olbia il primo volo italiano a gravità zero

Basteranno quattro giorni di addestramento, un check up medico e la possibilità di acquistare il biglietto a quasi 8 mila euro

OLBIA. Il primo volo a gravità zero per turisti con decollo dall'Italia sarà effettuato nelle prossime settimane da Olbia Tempio. Dopo quattro giorni di addestramento e check up medico i partecipanti saliranno su un aereo che, facendo una parabola ad alta quota, annullerà per alcuni secondi la forza di gravità al suo interno. Chi non ha a disposizione 35 milioni di dollari per un volo nello spazio come il canadese Guy Laliberté, patron del Cirque du Soleil, potrà provare per “soli” 7.850 euro un volo a gravità zero. "Si tratta dei primi voli di questo tipo in Italia", spiega il bolzanino Arnold Malfertheiner, uno dei promotori di www.regali24.it. "A guidare l'impresa sarà l'ingegnere Carlo Viberti, veterano di volo e già responsabile dell'agenzia spaziale europea". Un volo a gravità zero è un sogno inseguito da molti. Nel 2007 l'astrofisico britannico Stephen Hawking lo effettuò grazie al proprietario della Virgin Richard Branson. L'anno scorso una coppia di New York è entrata nella storia per il primo matrimonio a gravità zero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati