Obama, cena romantica con la moglie

Il presidente degli Stati Uniti e la First Lady si sono concessi una serata tutta per loro, ma protetti da un imponente servizio d'ordine. Michelle parla della festa della mamma in pubblico e si commuove fino a sfiorare le lacrime

WASHINGTON. Cena romantica per Barack Obama e Michelle Obama a Washington. Il presidente degli Stati Uniti e la First Lady si sono concessi una serata tutta per loro e - protetti da un imponente servizio d'ordine - per una sera hanno lasciato la Casa Bianca per un tavolo per due, riservato nel più esclusivo ristorante di Washington, Komi, specializzato in "cucina greca-mediterranea".
Una piccola folla di curiosi che è andata via via aumentando ha atteso la coppia presidenziale all'uscita del ristorante. Michelle, vestita in pantaloni e maglietta nera, e il marito, in maglietta sportiva, hanno salutato le tante persone in attesa con larghi sorrisi e un saluto con la mano, ma nessuna dichiarazione.
Ieri, intanto. Michelle Obama si è commossa fino a sfiorare le lacrime ieri a Washington parlando in pubblico della Festa della Mamma. "Crescere due bimbe alla Casa Bianca con l'esperienza e l'aiuto di mia madre è un'esperienza bellissima. Lei - ha detto rivolgendosi a Marian Robinson, a sua volta visibilmente commossa - è la donna che mi ha insegnato e spinto a dare sempre la parte migliore di me, come madre, come professionista, come amica. Lei è la mia roccia. Credo che la circostanza di tre generazioni che vivono insieme alla Casa Bianca sia....bella. Sono certa che anche il presidente è felice per questo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati