Palermo, festa del primo maggio: 7 arresti e 26 denunce

E' il bilancio complessivo delle operazioni di controllo condotte dai carabinieri del comando provinciale

PALERMO. E' di 7 arresti e 26 denunce, il bilancio complessivo dell'operazione di controllo dei carabinieri del comando provinciale di Palermo per il ponte del primo maggio. Due giovani palermitani, M.M., 35 anni, e G.A., 22, sono stati i primi a finire in manette con l'accusa di tentato furto aggravato. Agli arresti anche Giuseppe Lucchese, 36 anni, che è stato sorpreso mentre tentava di rubare una macchina. A Giuseppe Lipari, 23 anni, è stata invece notificata un'esecuzione di ordinanza cautelare in carcere emessa dalla Corte d'apello di Palermo. Sono finiti in manette anche Pietro Perez, 32 anni, che deve espiare una pena residua di un anno per rapina in concorso, e Giacomo Giaconia, 51 anni: gli restano da scontare 3 anni e 2 mesi per ricettazione. R.L., 15 anni, infine, è stato arrestato in flagranza di reato: aveva rubato merce per circa 600 euro nel centro commerciale Forum di Brancaccio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati