Palermo e Samp, Zamparini: entrambe meritano la Champions

Il presidente: “Credo che siano due squadre forti con due moduli diversi. Il gioco di Del Neri è veloce, e poi hanno un duo d’attacco strepitoso con Cassano e Pazzini”

PALERMO. È raggiante il presidente Maurizio Zamparini all’indomani della vittoria di Siena, che permette al suo Palermo di mantenere la distanza di due punti dalla Sampdoria. Proprio la Samp sarà il prossimo avversario al Barbera, per quella che molti hanno già definito come la partita più importante della storia del Palermo.
Nonostante ciò, però, uno Zamparini già entusiasta ha dato già il suo giudizio al cammino dei rosa, oggi, ai microfoni di Radio Rai. «È stata una stagione bellissima. Con Rossi in panchina abbiamo cambiato marcia e le cose sono andate bene. La squadra ha acquisito fiducia nei propri mezzi, e poi abbiamo dei tifosi straordinari».
Inevitabilmente, il presidente Zamparini punta l’occhio al big match di domenica, parlando anche degli avversari blucerchiati. «Stiamo assistendo a una bella volata tra due squadre, che meritano entrambe di giocarsi questo piazzamento. Credo che siano due squadre forti con due moduli diversi. Il gioco di Del Neri è veloce, e poi hanno un duo d’attacco strepitoso con Cassano e Pazzini». Guai, però, a pensare che se Palermo e Sampdoria si stanno giocando il quarto posto, vuol dire che questo è stato un campionato livellato verso il basso, secondo Zamparini.
«Non è stato un campionato di scarso livello. Semplicemente, i livelli si sono avvicinati. Abbiamo visto che non c’è più tanta differenza tra le squadre. Lo stesso Siena, ieri, ha giocato in maniera gagliarda». Infine, ancora una volta, il presidente della società di viale del Fante tesse le lodi del suo tecnico, e pensa già a un futuro glorioso insieme. «Rossi sarà confermato, e penso resterà qui per altre stagioni. Ho in mente un progetto di tre-quattro anni. Rinforzeremo la squadra per puntare sempre a obiettivi come quello di quest’anno, o anche migliori». 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati