Castellana Sicula, ucciso un commerciante: fermato il socio

La vittima è Attilio Intrivici, di 70 anni, titolare di un negozio di informatica. A sparargli sarebbe stato Salvatore Li Puma

CASTELLANA SICULA. Sarebbe stato freddato a colpi di pistola Attilio Intrivici, il settantenne ucciso questa mattina intorno alle 11.30 a Castellana Sicula. L’uomo, titolare e socio di maggioranza di un negozio di informatica, è stato colpito in via Matteotti 5, in contrada Calcarelli, probabilmente dal socio Salvatore Li Puma, anche lui di 70 anni. Il presunto omicida è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Petralia Sottana coordinati dal comando gruppo di Monreale.Secondo gli investigatori, Li Puma avrebbe sparato a Intrivici, con una pistola legalmente detenuta, in seguito a una lite per motivi di interesse legati all'attività commerciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati