Gela, madre uccide i due figli: su Facebook l'ultimo messaggio

Il 16 aprile Vanessa Lo Porto ha lasciato un post nel social network che lasciava trasparire tutto il suo dolore e il suo tormento

GELA. Vanessa Lo Porto, la donna che a Gela ha ucciso i suoi figli con i quali aveva tentato di suicidarsi, una settimana fa, il 16 aprile, aveva lasciato un messaggio nella sua pagina di Facebook, scrivendo che "Quando non si può tornare indietro, bisogna soltanto preoccuparsi del modo migliore di andare avanti. Non si può scegliere come sentirsi, ma si può fare sempre qualcosa per cercare di stare meglio possibile". Quello del 16 aprile è l'ultimo messaggio lasciato sulla bacheca personale del social network.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati