Lazio-Roma, multa da 20 mila euro a Totti

Il capitano dei giallorossi ha rivolto i pollici verso il basso al termine del derby di domenica. Il giudice sportivo Tosel: "Ha provocato la tifoseria"

MILANO. Il giudice sportivo ha comminato un'ammenda di 20 mila euro al capitano della Roma Francesco Totti per il gesto dei pollici rivolti verso il basso al termine  del derby Lazio-Roma di domenica scorsa.
Questa la motivazione dell'ammenda  a Totti decisa dal giudice sportivo Gianpaolo Tosel: "Per avere, al termine della gara, rivolgendosi al settore occupato dai propri sostenitori (Curva Sud), alzato ripetutamente le mani con i pollici rivolti verso il basso, indirizzando in tal modo ai calciatori ed ai tifosi avversari un gesto platealmente provocatorio; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati