Agrigento, arrestato latitante francese accusato per frode

AGRIGENTO. La polizia ha arrestato stanotte ad Agrigento il francese Francois Gille, 75 anni, ex amministratore delegato del Credit Lyonnais, latitante da sette anni dopo che essere stato raggiunto da un mandato di cattura internazionale emesso da un tribunale Usa per frodi informatiche e reati finanziari collegati. L'uomo alloggiava a Villa Athena, un albergo nel cuore della valle dei Templi, quando è stato identificato e arrestato. Gli investigatori sono risaliti al banchiere attraverso l'esame delle schede che si compilano all'atto della registrazione in tutte le strutture alberghiere. Gille da quattro anni risiedeva in Italia; ad Agrigento era giunto per una breve vacanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati