Caos aerei, saltano 155 voli in Sicilia

Cancellate 53 tratte al Falcone-Borsellino di Palermo, 84 al Fontanarossa di Catania, 18 a Trapani Birgi dopo la nuova chiusura degli scali nel Nord Italia

PALERMO. Chiude lo spazio aereo del Nord Italia e torna il caos anche negli scali siciliani. Sono 53 i voli cancellati fino alle 14 di oggi all'aeroporto "Falcone-Borsellino" di Palermo a causa della chiusura dei cieli per la nube del vulcano islandese. Lo rende noto la Gesap, società di gestione dello scalo.

Falcone-Borsellino.
 Nel dettaglio, a Palermo, sono stati annullati 26 arrivi e 27 partenze. Dei 53, 49 voli sono nazionali in arrivo e in partenza per Linate, Venezia, Malpensa, Bologna, Verona, Torino, Forlì, Pisa e Bergamo e 4 internazionali da e per Parigi (Orly e Cdg). La compagnia aerea Meridiana ha comunicato l'operatività del volo Plaermo/Lampedusa con partenza 19,55. Nessun disagio comunque si registra in aerostazione. La situazione è in continua evoluzione. Per informazioni sull'operatività dei voli e in particolare su cancellazioni e ritardi dovuti alla nube di cenere che interessa l'Europa, la Gesap  invita i passeggeri a contattare direttamente il call center delle compagnie aeree. Gli operatori Gesap (+39 091 7020111 e 800 541 880) sono a disposizione per fornire esclusivamente informazioni su eventuali cancellazioni e/o ritardi dei voli in partenza e in arrivo sullo scalo di Palermo. E' possibile consultare il sito internet www.gesap.it per avere in tempo reale la situazione dei voli. In allegato il report delle ore 14.

Fontanarossa. Sale a 84 il numero dei voli finora cancellati all'aeroporto di Catania per l'emergenza cenere lavica emessa dal vulcano islandese. Sono operativi i collegamenti con Roma e Napoli, ma anche con Malta, Luxor, Budapest e Barcellona. Sono invece cancellati i voli nazionali da e per Milano, Torino, Verona, Bologna, Forlì, Parma, Firenze e Pisa; e quelli internazionali da e per Londra, Norimberga, Stoccarda, Dusseldorf, Monaco, Zurigo, Colonia e Parigi. Si attende la decisione dell'Enac alla luce degli sviluppi
dell'eruzione del vulcano islandese. Ma non è ancora certo l'impatto operativo sulla giornata di domani, visto che la nube di ceneri, che finora non ha interessato il centro e il sud Italia, ha un fronte molto esteso.

Birgi.
Risultano già cancellati dall'operativo Airgest dell'aeroporto di Trapani 18 voli: 9 in arrivo e 9 in partenza per Norditalia e Nordeuropa. Stamattina un solo volo Ryanair è partito da Birgi. Si tratta del Trapani-Pisa che per, per motivi precauzionali, è stato dirottato su Ciampino. Sono in atto aperti i check-in per Cagliari: nel pomeriggio ed in serata dovrebbero operare i voli per Madrid e Malta. Il dettaglio della cancellazione dei voli può essere consultato sul sito delle diverse compagnie aeree (Ryanair e Air One). Per i voli Ryanair è possibile accedere ai link per la riprotezione o rimborso del biglietto. I passeggeri bloccati in aeroporto sono stati assistiti nei banchi check-in e nella biglietteria, secondo le indicazioni delle compagnie aeree. A causa delle cancellazioni e di alcune modifiche operative possibile che anche altri voli Ryanair in partenza ed in arrivo a Trapani domani subiscano ritardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati