Incendio danneggia minimarket a Palermo, indagini sulle cause

Il rogo è scoppiato, intorno alle 2.30, in via Perpignano. Davanti al negozio trovata una bottiglietta di plastica che è stata sequestrata

PALERMO. Un minimarket in via Perpignano a Palermo è stato danneggiato da un incendio divampato la notte scorsa. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Indaga la polizia.  Saranno effettuati accertamenti su una bottiglietta in plastica trovata davanti alla saracinesca. Il titolare del negozio ha detto di non avere mai ricevuto richieste estorsive.
Il rogo è scoppiato, intorno alle 2.30, in via Perpignano 184/L, i poliziotti hanno constatato che ad essere stata interessata dalle fiamme è stata la parte inferiore della saracinesca del negozio, dell’intero ingresso a vetri e di due scaffalature che si trovano dietro alla saracinesca dove si trovavano alcuni flaconi di detersivi.
Sulle cause dell’incendio sono in corso accertamenti anche in relazione al contenuto di una bottiglietta in plastica di detersivo, trovata subito fuori dall’esercizio e posta sotto sequestro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati