Uccise una studentessa a Partinico, confermata condanna a 22 anni

La Cassazione ha convalidato la pena per Emilio Zanini che la notte tra il 17 e 18 ottobre 2005 uccise la ventiduenne Roberta Riina

PALERMO. La Cassazione ha confermato la condanna a 22 anni di reclusione per Emilio Zanini, 46 anni, che la notte tra il 17 e 18 ottobre 2005 uccise la studentessa ventiduenne Roberta Riina a Partinico. All'uomo era stata riconosciuta la seminfermità mentale. Alla parte civile è stata riconosciuto un risarcimento di 300 mila euro.
Zanini è già stato condannato ad altri 8 anni di carcere per un tentativo di violenza sessuale nei confronti di un' altra donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati