S. Stefano di Quisquina, uccise zio: 9 anni e 5 mesi di carcere

SCIACCA. Con l'accusa di omicidio volontario il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Sciacca ha condannato a 9 anni e 5 mesi di reclusione Giuseppe Palumbo, 39 anni, ritenuto colpevole dell'uccisione dello zio Stefano, il 9 gennaio del 2007 in un allevamento di maiali sito in contrada Molinazzo, a Santo Stefano di Quisquina. Durante una llite Giuseppe Palumbo sparò due colpi di fucile in faccia al fratello del padre, di 71 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati