Folgore battuta davanti a 4 mila spettatori

Una doppietta di Cavani contro la squadra di Castelvetrano nell'amichevole giocata al Barbera, aperto gratuitamente al pubblico

PALERMO. È finita 2-0 per il Palermo l’amichevole giocata oggi al Barbera contro i dilettanti della Folgore di Castelvetrano. Il test è stato giocato davanti a circa quattromila tifosi, accorsi allo stadio per abbracciare i propri beniamini. A volere questa amichevole a porte aperte sono stati proprio i giocatori e lo staff tecnico rosanero. A decidere il match è stata una doppietta di Cavani nel secondo tempo.
I dilettanti della Folgore sono riusciti a resistere per più di un’ora, bloccando il risultato sullo 0-0. Primo tempo senza Liverani e Cavani, sostituiti rispettivamente da Bertolo e Hernandez. Nella prima frazione i rosanero sono troppo leziosi sotto porta. Miccoli, ad esempio, spreca, tentando un pallonetto davanti al terzo portiere del Palermo, Brichetto, “prestato” insieme a Blasi agli avversari, che intuisce e non si fa beffare. Un altro brivido a Brichetto lo procura Goian, che, entrato in area, colpisce il palo al 10’ con un gran tiro.
Nel secondo tempo, Rossi rivoluziona la squadra. Il tandem d’attacco è formato da Budan e Cavani. Quest’ultimo è il più attivo dei suoi. Ci prova prima con tre tiri da fuori, e mette a segno la prima rete al 76’, innescato dal giovane Aquah. Il secondo gol arriva dieci minuti più tardi. Stavolta Cavani fa tutto da solo. Supera con una bella serpentina tre avversari e segna con un bel destro.
Ha svolto, invece, ancora lavoro differenziato a bordo campo Fabio Liverani, mentre si è rivisto correre con scarpe da ginnastica Fabio Simplicio. Domani, intanto, sarà in città Zamparini, che parlerà alla stampa alle 15 al Tenente Onorato, per poi assistere all’allenamento dei ragazzi di Delio Rossi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati