Verso Cagliari, esonerato Allegri

Già dalla sfida di domenica contro il Palermo in panchina ci sarà l'allenatore della Primavera Giorgio Melis

CAGLIARI. Il Palermo prepara la trasferta di Cagliari dove avrà contro una squadra con una novità in panchina. In seguito alla negativa striscia di risultati, due pareggi e sette sconfitte nelle ultime nove partite, il presidente Massimo Cellino ha infatti deciso di esonerare il tecnico Allegri. L'ultimo ko proprio domenica a Torino contro la Juventus. Una decisione che, stando ad ambienti vicino al presidente, era nell'aria da qualche settimana.
Il Cagliari, raggiunta virtualmente la salvezza, era ormai in caduta libera: l'ultima vittoria risale a quasi due mesi fa, 2-0 al Parma il 21 febbraio al Sant'Elia. Una pericolosa inversione di rotta, rispetto al brillante campionato svolto sino ad allora, che evidentemente ha convinto Cellino a dare una scossa all'ambiente, esonerando il quarantuedenne tecnico livornese. Allegri chiude così, in maniera amara, una stagione che lo aveva visto protagonista assoluto in serie A con la vittoria della Panchina d'oro a Coverciano. La guida tecnica è stata affidata all'allenatore della Primavera, Giorgio Melis. Sarà coadiuvato da Gianluca Festa, ex difensore di Cagliari, Inter e Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati