Processo Mori, in aula l’ex ministro Martelli

L’ex guardasigilli sta ripercorrendo le misure legislative antimafia adottate mentre reggeva il dicastero della giustizia, tra febbraio del '91 e gli inizi del '93

PALERMO. È cominciata, davanti ai giudici della quarta sezione del tribunale di Palermo, che celebrano il processo al generale dei carabinieri Mario Mori, accusato di favoreggiamento alla mafia, la deposizione dell'ex ministro della Giustizia Claudio Martelli.
Il testimone, rispondendo alle domande del pm Antonio Ingroia, sta ripercorrendo le misure legislative antimafia adottate mentre reggeva il dicastero della giustizia, tra febbraio del '91 e gli inizi del '93.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati