Condannato in Polonia, arrestato nel Ragusano

MODICA. Un polacco nei cui confronti era stato emesso un mandato di cattura internazionale dopo una condanna nel suo Paese d'origine per furto aggravato, frode e falsificazione è stato arrestato dai carabinieri a Modica. L'uomo, Tomasz Tyrka, da tempo residente nella cittadina iblea, deve scontare due anni e nove mesi di reclusione, pena inflittagli dal tribunale di Szczecin per reati commessi tra il 1998 ed il 2001. Tyrka è stato rinchiuso nel carcere di Modica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati