Acqua, lavori alla condotta: Misilmeri a secco

PALERMO. Acque Potabili Siciliane, gestore del servizio idrico integrato in provincia di Palermo, informa che, così come comunicato una settimana fa al Comune di Misilmeri, da oggi è stata interrotta l'erogazione idrica alla cittadinanza per consentire l'esecuzione dei lavori lungo la condotta adduttrice Risalaimi finalizzati a eliminare una grossa perdita d'acqua. L'intervento, che consiste nella sostituzione di un tratto di circa 40 metri di condotta ammalorata e nella riparazione di altri due tratti, durerà circa 4 giorni. Pertanto, l'erogazione idrica al centro abitato potrà riprendere a partire da sabato prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati